• gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare
  • gentedimare

ISCRIVITI

Invia la Tua Foto


Accesso Soci

ACCESSO SOCI

Meteo

Home Blog sezione
Esempio di aspetto di una sezione blog (sezione FAQ)
Tanta emozione in Comune per la consegna del "Premio Gente di Mare" a Vito Fiorino PDF Stampa E-mail
Domenica 15 Dicembre 2013 00:00

Tratto da :http://www.sorrentocoastnews.it/

SORRENTO. “Non chiamatemi eroe, ho fatto quello che avrebbero fatto tutti”. Ha esordito così Vito Fiorino, il pescatore che con il suo battello salvò 47 vite umane strappandole alla morte nella drammatica notte di Lampedusa.

Mentre raccontava quei momenti all'improvviso si è fermato, ed ha guardato la folla con gli occhi lucidi. É stato in quel momento che i presenti hanno capito la grandezza di quel gesto. Un momento da brividi. Il 64enne pescatore ha ripercorso quegli istanti terribili con la voce che gli tremava: “Eravamo in rada quando abbiamo sentito delle urla. Pensavamo fossero i gabbiani, ma abbiamo deciso di andare a controllare. Dopo 300 metri abbiamo visto centinaia di persone con le braccia alzate che chiedevano aiuto. Un mare di giovani, donne e bambini che negli occhi avevano la morte, la disperazione. Abbiamo avvisato la capitaneria ed iniziato a tirarli a bordo. Erano sporchi di gasolio ed alcuni erano nudi. Alcuni uomini trascinavano con loro i cadaveri delle loro donne, perché non volevano lasciarle andare. Tanti erano solo dei ragazzi. É stato terribile”. L'associazione Gente di Mare ha premiato Vito Fiorino con un scultura in legno, appositamente realizzata dall’artista sorrentino Joseph Meo.  Una giornata carica di emozione quella vissuta questo pomeriggio nella Sala Consiliare del comune di Sorrento: ha parlare per primo è stato il  sindaco Giuseppe Cuomo, che ha sottolineato l'importanza del comparto marittimo per un posto come Sorrento. Poi è toccato al presidente dell'associazione Gente di mare, Antonino Persico: "Viviamo in un momento difficile - ha detto - ma proprio per questo la gente di mare vuole lanciare un messaggio preciso con un premio alla

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Dicembre 2013 08:11
 
Manifestazione 14 dicembre 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Tiziano Palomba   
Venerdì 13 Dicembre 2013 19:52

Gentili associati,

il direttivo Vi ricorda che, domani 14 dicembre, avrà luogo la prima edizione del premio Gente di Mare. L'appuntamento è per le 16 presso la sala consiliare del Comune di Sorrento. Alla cerimonia prenderanno parte i sindaci dei Comuni della penisola sorrentina, l'arcivescovo Francesco Alfano e i rappresentanti delle autorità marittime. Si auspica, pertanto, una massiccia e sentita partecipazione da parte di tutti gli associati e delle famiglie di questi ultimi: il premio Gente di Mare, infatti, rappresenta un'imperdibile occasione per analizzare le condizioni di vita e di lavoro dei marittimi, oltre che per stilare un bilancio e definire gli obiettivi dell'attività dell'associazione.

Cordiali saluti.

Il Presidente Com.te Antonino Persico

 
Le Foto Premiate al Concorso Gente di Mare 2013 PDF Stampa E-mail
Scritto da Tiziano Palomba   
Venerdì 13 Dicembre 2013 15:35

 

Prima Classificata Sitzia Maria Rosaria Marrubiu (OR)

 

Ultimo aggiornamento Domenica 15 Dicembre 2013 07:40
 
Rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro PDF Stampa E-mail
Venerdì 06 Dicembre 2013 15:31

Alle rappresentanze territoriali :

FILT – CGIL

FIT – CISL

UILTRASPORTI

 

Oggetto: rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro

L’Associazione Nazionale Gente di Mare in merito alla mancata trattazione del rinnovo del CCNL, desidera sollecitare un rapido e concreto intervento delle maggiori sigle sindacali.

Premessa

Il contratto collettivo è solo una delle fonti che regola il rapporto di lavoro. Data la sua natura negoziale, è ovviamente subordinato alla legge, rispetto alla quale può derogare solo in senso più favorevole al lavoratore. La regola generale è nel senso che la fonte inferiore (il contratto individuale rispetto al CCNL, il CCNL rispetto alla legge) possa derogare a quella superiore solo in senso più favorevole ai lavoratori (cosiddetta derogabilità in melius) e mai in senso ad essi sfavorevole (inderogabilità in peius).

Secondo l'art. 39, 4° comma della Costituzione, il contratto collettivo ha efficacia obbligatoria c.d. erga omnes, dunque verso tutti gli appartenenti alla categoria alla quale il contratto si riferisce attribuendo ad esso efficacia di norma giuridica.

Il Contratto collettivo nazionale del lavoro è inoltre una forma di tutela del lavoratore e viene stipulato tra le varie associazioni sindacali e i datori di

Ultimo aggiornamento Venerdì 06 Dicembre 2013 15:33
 
31 Marzo 2013 SASN o ASL? PDF Stampa E-mail
Sabato 26 Gennaio 2013 12:09

 

Gentili Associati, la seguente lettera aperta che pubblichiamo e’ stata inviata in collaborazione con le Associazioni di settore, alle Autorità Politiche con l’auspicio che venga posto la giusta attenzione.
Ebbene, il 31 marzo 2013, per il personale navigante ed aereo, trattasi di una data di Valore pari a quella data al “ 21 dicembre 2012 (profezia dei MAYA)”.
Infatti dal 01 aprile 2013, si andrà a verificare un evento, di natura imprecisata e di proporzioni planetarie, capace di produrre una significativa discontinuità storica con il passato di questi due settori, una qualche radicale trasformazione del sistema Assistenza Sanitaria

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Marzo 2013 14:12
 
« InizioPrec.12345Succ.Fine »

Pagina 5 di 5

Link

Link consigliati:

Contributo

QUOTA ISCRIZIONE


feed-image Feed Entries

Ass. Nazionale Gente di Mare - Casina dei capitani - Via Municipio, 80061 Meta (NA) - Tel/Fax: 081 532 18 34

Ultime notizie

I più letti


Design by Gente di Mare
AREA PRIVATA